The Architecture of Sleep

Alla Hastens crediamo da molto tempo che ciò che conta è la qualità del sonno e non la quantità.
Con questo in mente abbiamo chiesto ad uno dei più importanti ricercatori svedesi, Torbjörn Akerstedt, di sfatare una volta per tutte il segreto del buon sonno. 
Cominciamo dall'inizio del nostro ciclo, che, come lui stesso afferma, dovrebbe cominciare con una piccola "routine".
Lui spiega che "l'inizio del nostro sonno è come andare in palestra - la prima fase infatti è quella in cui il tuo corpo e la tua mente si risollevano dalla giornata".
E' molto facile svegliarsi durante questo primo stadio di sonno a causa di pensieri indesiderati, rumori, caldo eccessivo o stress.. ma presupponendo che la tua mente e il tuo corpo siano nel posto giusto, dovresti entrare nella seconda fase dopo 5/10 minuti che la testa affonda nel cuscino. 
La fase due è quella in cui si hanno i primi benefici del sonno. Normalmente rimaniamo in questa fase per circa il 50% del tempo, Akerstadt spiega. Non si tratta ancora di sonno profondo, però sicuramente più dell'inizio. 
La terza fase inizia poco dopo, fase in cui le onde celebrali rallentano e i muscoli sono completamente rilassati. Ora sei nel sonno ristorativo. "E' nello stadio tre che si allontanano dalla mente tutti i brutti ricordi e le nostre abilità vengono a meno". 
Poco dopo inizia la famosa fase REM, momento in cui i sogni hanno il sopravvento. Secondo Akerstedt, questo è il punto in cui il tuo cervello entra in sovraccarico e sposta le cose che vuole mantenere in una sorta di impianto di stoccaggio a lungo termine. Egli osserva inoltre che gli unici sogni che ricorderemo saranno quelli interotti, come per esempio dal suono della sveglia del mattino. 

Questo è un ciclo che tutti noi attraversiamo dalle 3 alle 5 volte a notte ciascuno della durata di 90/110 minuti. 
La cosa positiva per tutti coloro che sono preoccupati di non dormire le famose 8 ore ristoratrici a notte è che il corpo sa perfettamente come dar luogo alle fasi del ciclo che contano massimizzandone gli effetti. 


Ciò significa che, sicuramente abbiamo bisogno di dormire per un certo periodo di tempo, ma la quantità delle ore varia da persona a persona da notte a notte in base a diverse variabili come potrebbe essere l'età, la quantità di attività durante il giorno o l'impegno della nostra mente al lavoro. 

Il tuo corpo e la tua mente meritano un letto Hastens!